Biografia


Giacomo Miglioranzi, veneziano, figlio di musicisti, inizia lo studio del pianoforte presso il Conservatorio B. Marcello dove si diploma con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore sotto la guida di Giorgio Vianello al quale deve la sua formazione musicale. Come miglior diplomato dell’anno ottiene la borsa di studio indetta dalla Banca di Asolo e Montebelluna che gli consentirà di frequentare l’Ecole Normale de Paris nella classe di Ramzi Yassa. Durante gli anni di Conservatorio studia composizione con Corrado Pasquotti e direzione d’orchestra con Marco Zuccarini.
Successivamente segue le lezioni di Eugenio Bagnoli alla Fondazione Giorgio Cini di Venezia e di Paolo Bordoni presso l’Accademia Musicale Pescarese, dove conseguirà il diploma triennale con il massimo dei voti. Da menzionare anche la frequenza dei corsi all'Accademia Internazionale di Duino tenuti dal Trio di Trieste e dal Trio di Parma.
Vincitore di concorsi (secondo premio al Concorso Nazionale Grimaldi, secondo premio al Concorso Nazionale Luciano Gante, primo premio al Concorso Internazionale Stefano Marizza, terzo premio al Concorso Internazionale Città di Cantù, secondo premio al Concorso Internazionale Amadeus, secondo premio al Concorso Internazionale Rubinstein ecc.), ha svolto attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche esibendosi in Italia e in vari paesi europei (Germania, Svizzera, Francia, Spagna, Croazia, Slovenia) ottenendo ottimi consensi di critica e numerosi servizi radiofonici e televisivi per emittenti locali e nazionali.
Numerose le registrazioni, tra cui un CD promosso dalle Assicurazioni Generali dedicato interamente a musiche di Schumann; ha inciso per la Emmeciesse Music Publishing e per la A. M. Songs.
Ha suonato come solista con le seguenti orchestre: Progetto Orchestra, Orchestra Sinfonica di Bacau, Orchestra del Gran Teatro La Fenice, Orchestra Sinfonica di Pescara, sotto la direzione di Leon Spierer, Ovidiu Balan, Fabio Pirona ecc.
Si è laureato in musicologia e beni musicali, con il massimo dei voti e lode, presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia presentando una tesi sull'interpretazione musicale, relazionata da Giovanni Morelli. E’ stato attivo come consulente artistico e segretario per l'Associazione Contea e per l’Associazione Veneto Musica di Mestre.



Giacomo Miglioranzi was born in Venice. Son of musicians, he began studying piano at the B. Marcello Conservatory where he graduated with full of marks, honors and honorable mention, under the guidance of Giorgio Vianello to whom he owes his musical training. As the best graduate of the year, he obtained a scholarship from Banca di Asolo e Montebelluna which let him attend the Ecole Normale de Paris in Ramzi Yassa’s class. During the years at the Conservatory he studied composition with Corrado Pasquotti and conducting with Marco Zuccarini.
After that he followed Eugenio Bagnoli’s lessons at the Giorgio Cini Foundation in Venice and Paolo Bordoni’s at the Accademia Musicale Pescarese, where he later graduated with honors in a three-year course. He also attended courses at the International Duino Academy held by the Trio di Trieste and the Trio di Parma.
A winner in various competitions (second prize at the Grimaldi National Competition, second prize at the Luciano Gante National Competition, first prize at the Stefano Marizza International Competition, third prize at the Città di Cantù International Competition, second prize at the Amadeus International Competition, second prize at the Rubinstein International Competition etc.), he performed concerts as a soloist and in chamber ensembles performing in Italy and in various European countries (Germany, Switzerland, France, Spain, Croatia, Slovenia), with excellent critical acclaims and numerous radio and TV services for local and national broadcasters.
He made numerous recordings, including a CD entirely dedicated to Schumann promoted by Assicurazioni Generali; he recorded for the Emmeciesse Music Publishing and for the A. M. Songs.
He played as soloist with the following orchestras: Progetto Orchestra, Bacau Symphony Orchestra, Orchestra del Gran Teatro La Fenice, Pescara Symphony Orchestra, under the direction of Leon Spierer, Ovidiu Balan, Fabio Pirona etc.

He graduated in musicology and musical heritage, with full of marks and honors, at the Ca 'Foscari University of Venice, presenting a dissertation on musical interpretation, related by Giovanni Morelli. He has been active as an artistic consultant and secretary for the Contea Association and for the Veneto Musica Association of Mestre.